Spanish (Spain)Español   ChineseChinese   English (American) English   French (France)Français   GermanGerman   ItalianItalian   JapaneseJapanese   Portuguese (Portugal)Portuguese   RussianРусский  
Recupero delle password per:
Submit

Windows Password Recovery Bootdisk

Windows Password Recovery Bootdisk è un programma che consente di estrarre gli hash di password di Windows archiviati nel sistema di gestione degli account di protezione (SAM o Windows Security Accounts Manager). Il disco di avvio per l’estrazione degli hash viene creato con l’aiuto del programma Windows Password Recovery Bootdisk Creator. Gli hash estratti permettono di recuperare le password utente originali in pochi minuti con l’aiuto del servizio Windows Password Recovery Service.


Scarica

Info generali

Lo schema generale per recuperare le password di Windows dimenticate include i seguenti passaggi:

Passaggio 1: Con l’aiuto del programma Windows Password Recovery Bootdisk Creator, creare un disco di avvio per estrarre gli hash di password di Windows.

Passaggio 2: Eseguire l’avvio dal disco di avvio sul computer dove è stata persa la password. Tutti gli hash di password di Windows verranno estratti automaticamente e salvati sul disco di avvio (o visualizzati sullo schermo nel caso di un CD di avvio).

Passaggio 3: Inviare gli hash estratti a Windows Password Recovery Service per recuperare le password utente originali.


Programmi correlati

Windows Password Recovery Service


Caratteristiche e vantaggi

  • Estrazione dei nomi utente, degli hash LM e NTLM.
  • Estrazione degli hash di password per tutti gli utenti Windows NT / 2000 / XP / 2003 / Vista / Seven
  • Estrazione degli hash di password completamente automatico.
  • Esecuzione del programma da un floppy, CD o unità flash USB di avvio.
  • Decriptazione degli hash di password crittografati con il sistema di controllo Syskey.
  • Supporto di dischi rigidi SATA / SCSI e file system FAT e NTFS.

Interfaccia utente

Per estrarre gli hash di password di Windows, bisogna creare un disco di avvio con l’aiuto di Windows Password Recovery Bootdisk Creator. L’utilità è dotata di un’interfaccia guidata, consente di creare un CD, floppy o unità flash USB di avvio.

Per avviare il computer dal disco di avvio, bisogna entrare nel BIOS, premendo il tasto CANC (Del o Delete) in fase di avvio, selezionare la voce Sequenza di avvio (Boot Sequence) e impostarla in modo che l’unità CD, floppy (A:) o flash USB sia la prima nella sequenza. Alcuni BIOS si riferiscono all’unità flash come ad un floppy USB o zip USB. Le vecchie versioni di BIOS potrebbero non permettere l’avvio da un’unità flash USB, in questo caso sarà possibile eseguire l’avvio solo da un CD o floppy.

Una volta che il BIOS sarà configurato e il computer sarà riavviato, l’utilità Windows Password Recovery Bootdisk estrarrà automaticamente tutti gli hash di password di Windows.

Estrazione completata, sarà possibile recuperare le password utente di Windows originali con l’aiuto del servizio Windows Password Recovery Service.


 

Requisiti di sistema

Windows Password Recovery Bootdisk permette di estrarre gli hash di password utente di Windows NT / 2000 / XP / 2003 / Vista / Seven, supporta dischi rigidi di tipo IDE e SATA / SCSI e file system FAT o NTFS. Il disco di avvio permette di estrarre gli hash di password archiviati solo nel SAM del computer locale, Active Directory non è supportata. Per creare un CD, floppy o disco flash USB di avvio, potete usare l'utilità Windows Password Recovery Bootdisk Creator che supporta Windows 9x / ME / NT / 2000 / XP / 2003 / Vista / Seven.


 
Prodotti | Scarica | Acquista | Link | Contatti | License
Copyright © 2003–2015 Rixler Software